martedì 16 aprile 2013

LA TORTA DI ROSE SALATA CON PASTA MADRE

Un altro mio classico, soprattutto se si fanno pic-nic o pranzi a buffet, è la torta di rose salata.
Con questo impasto ci si può sbizzarrire con il ripieno: mozzarella (scamorza fresca), prosciutto cotto e funghi; speck, scamorza bianca e funghi; cotto, scamorza fresca e carciofi................ speck, gorgo, funghi, pomodorini... L'importante è ABBONDARE CON IL RIPIENO!!!

200 gr di latte a temperatura ambiente;
170 gr di lievito madre rinfrescato da almeno un paio d'ore;
100 gr di olio extra v. di oliva;
2 uova;
500 gr di farina 0;
1 pizzico abbondante di sale;
e il ripieno che meglio preferisci!!!

Unici tutti gli ingredienti in ordine come in elenco.
Il risultato sarà una pasta molliccia e appiccicosa.
Lascia lievitare fino al raddoppio in una ciotola coperta da pellicola trasparente e in forno spento. (dalle 4 alle 5 ore).
Quando la pasta è raddoppiata, stendila con le mani in un rettangolo di ca 1/2 cm.
Copri con il ripieno e arrotola dal lato più lungo. Poi taglia 7 girelle e mettile nella tortiera ricoperta di carta da forno.
Fai riposare ancora un'oretta in forno spento e poi inforna a forno caldo a 190°C fino a doratura (30/40 minuti).

Purtroppo mi dimentico sempre di fare le foto, ma assicuro che il risultato è sorprendente!!!!

4 commenti:

  1. Che scema...mi son dimenticta di cliccare su "inviami notifiche" qui sopra e pure sugli scontrini...son fusa.

    RispondiElimina
  2. Le rose verranno fuori dalle "girelle"... :-D

    RispondiElimina